Escape room? Sì, ma in versione horror

Immaginate di essere in un film horror, chiusi dentro una stanza e di avere soltanto 60 minuti di tempo per scappare. Ce la farete?

Annunci

 

wp-1480323730547.jpg

In TIME è stata la prima escape room della provincia di Bergamo, si trova a Suisio e vanta al momento due stanze diverse, una loggia e una camera horror.

La stanza di Tamara è stata studiata e progettata nei minimi dettagli.
Dall’età di 5 anni Tamara è posseduta da un demone a causa di un rito fatto dalla madre, la vostra missione consiste nell’esorcizzare Tamara, prima che vi rubi l’anima.
Una serie di enigmi aspettano solo di essere risolti, il tutto all’interno di un’ambientazione da vero film horror.
L’atmosfera, unita alla paura di non risolvere gli enigmi in tempo la fanno da padrone e come se non bastasse, a mettervi ancora più ansia, un timer posto proprio sopra la porta dalla quale dovrete scappare.

Se come me amate i film horror perchè vi mettono adrenalina, se come me siete curiosi di esplorare e guardare anche laddove avete il terrore di farlo, non perdetevi questa opportunità! Inoltre, per i più coraggiosi esiste addirittuta una versione super horror della Stanza di Tamara. In cosa consiste? Be, questo non ve lo dico. Se avete il coraggio, provateci 😛

E’ stata un’esperienza davvero unica! Ci siamo divertiti noi e si è divertita soprattutto la ragazza dello staff che ci spiava da fuori attraverso una serie di telecamere. Non voglio spiegarvi il motivo per cui l’abbiamo fatta ridere così tanto, perchè non voglio spoilerarvi nulla! Ci tengo comunque a fare i miei complimenti allo staff di In TIME per la disponibilità e la simpatia.

Prima di entrare all’interno della camera vi verranno date tutta una serie di indicazioni e istruzioni, anche e soprattutto a livello di sicurezza. Ma se proprio non ve la sentite, vi consiglio di provare la loggia, meno paurosa ma, aimè, con enigmi più difficili da risolvere!

Per maggiori informazioni e per prenotare, visitate il sito di In TIME!

Buona fortuna e alla prossima!

Escape room Milano

1477062800241.jpg

Cari amici, sono appena rientrata da Milano, dove ho avuto il piacere di partecipare a un’escape room.

1 stanza. 5 persone (al massimo). 1 ora di tempo per riuscire a scappare. Queste sono le caratteristiche principali del gioco.

Escapers Milano si trova in via Francesco Nava ed è costituito da due sale: “Fuga dalla prigione” e “Fotolaboratorio del fantasma”. La sala all’interno della quale sono stata rinchiusa con la mia squadra è “Fuga dalla prigione”. Il primo obiettivo è quello di riuscire a scappare dalla cella ma… non cantate vittoria troppo in fretta!

La logica non basta, serve anche un po’ di astuzia e, perchè no, un po’ di fantasia, per cercare materiale che potrebbe tornarvi utile anche in posti che non immaginereste. All’ingresso vi verrà dato un Walkie-Talkie, con il quale potrete chiedere 3 indizi ai proprietari, che nel frattempo si staranno facendo delle grandi risate, guardandovi dalla telecamera!

Per prendere parte al gioco, non serve nulla di particolare, se non tanta voglia di divertirvi! Il mio consiglio è quello di andare in 4 persone. Secondo me è il numero adatto, considerando che le stanze non sono enormi.

Se fa paura? Be, questo sta a voi giudicarlo! Non vi resta altro che provare!

Per maggiori informazioni visita il sito di Escapers Milano.

All’uscita vi faranno anche una fotografia, che verrà caricata sulla pagina ufficiale di Facebook: Escapers Milano

Buona fuga e… alla prossima!