Piscine naturali? Le Fosse di Nese in Lombardia

Il caldo è insopportabile e le piscine troppo care? Lo sai che esistono delle piscine naturali? In alcuni posti è possibile trovare delle vasche naturali, che si formano nel punto in cui nasce l’acqua oppure in prossimità di piccole cascate. Le Fosse di Nese ne sono un esempio. Le ho scoperte per caso tramite il racconto di un collega ed ho subito deciso di andarci per vedere con i miei occhi qualcosa che, a parole, sembrava davvero unico. E cosi è.

Le Fosse di Nese – dove si trovano?

Le fosse si trovano a Nese, appunto, una frazione di Alzano Lombardo, in provincia di Bergamo. Per raggiungerle non dovete far altro che impostare il navigatore su Fosse di Nese. Ad un certo punto, in mezzo ad alcuni tornanti, passerete accanto a un mini parcheggio, lì il navigatore vi annuncerà di essere giunti a destinazione. Parcheggiate e tornate un pochino indietro fino a dove vedrete una stradina che conduce ad alcune case. Prendete quella via e seguitela fino in fondo.

Procedete su quella strada fino a quando troverete davanti a voi un grande prato e sulla vostra sinistra vedrete un boschetto. Entrate e lustratevi gli occhi!

La prima cascata che si incontra lungo il tragitto è tutta all’ombra, quindi il mio consiglio è di andare oltre. La strada diventerà in salita e vi troverete davanti a una sorta di bivio. Alla vostra destra una stradina stretta stretta che si affaccia su uno strapiombo, sotto il quale si trova la prima cascata che avete visto poca fa! Lì troverete la seconda cascata, ma lo spazio per stendere i teli è piccolo e potrebbe essere già occupato.

Se così fosse, ripercorrete la “bellissima” stradina stretta stretta e guardate le rocce di fronte a voi. Ok, ora scalatele! Non vi prendo in giro, i vostri polpacci piangeranno ma, quando vedrete questo, mi ringrazierete 🙂

Vi suggerisco di portarvi il pranzo al sacco e fermarvi tutta la giornata alle fosse. L’acqua è ovviamente fredda ma, dopo la camminata per arrivarci e la scalata, non ve ne accorgerete!

Avrei voluto chiamare questo paragrafo “Curiosità”, ma poi ho pensato che un bel “Attenzione” sarebbe stato più appropriato. Potrebbe capitarvi di vedere persone che si lanciano dall’alto, gente che usa le rocce bagnate come scivoli… Vi prego, siate prudenti!!! Parlando con gente del posto, mi è stato detto che una valanga di gente si è rotta braccia, gambe e c’è addirittura chi ci ha lasciato le ossa… capisco che il posto sia bello, capisco la voglia di tuffarsi e divertirsi ma vi ricordo che state facendo il bagno in mezzo a delle rocce e non ci vuole molto per farsi davvero male.

Non voglio rendervi tristi con questo racconto o mettervi paura, basta stare attenti e responsabili e nessuno si farà male! Ho visto anche dei bambini raggiungere le fosse senza alcun problema.

Da qual che so, esiste una strada più semplice, dove le cascate sono più vicine tra di loro all’interno di un grande spiazzo di erba, purtroppo però non so di preciso come arrivarci. Quel che è certo è che alle Fosse ci tornerò e la prossima volta spero di sapervi dire qualcosa in più!

Annunci

7 thoughts on “Piscine naturali? Le Fosse di Nese in Lombardia

  1. Non avevo mai sentito parlare di queste cascate, davvero carine!
    Quanto a lanci da kamikaze….non fanno per noi, adoro tuffarmi ma devono esserci condizioni di sicurezza, ho ancora troppi posti stupendi da vedere nella vita per rompermi l’osso del collo lanciandomi da una cascata! 😂
    Erica

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...